Umberto Pappalardo

Ricercatore di Archeologia

Umberto Pappalardo

Ricercatore di Archeologia

Biografia

Umberto Pappalardo nato a Napoli nel 1949, è ricercatore confermato di Archeologia. Ha condotto studi e ricerche nelle Università di Basilea, Tübingen, Freiburg i.B. e Tokyo. E’ stato docente di Archeologia Classica nella Università di Fribourg in Svizzera e “Visiting Professor” alle Università di Tokyo, Cordoba e Buenos Aires. E’ stato Ispettore degli Scavi di Pompei e Direttore degli Scavi di Ercolano. Ha condotto scavi in Italia, Grecia, Turchia e Israele e collabora con l’American School of Classical Studies per gli scavi della città di Corinto. E’ membro della Scuola Archeologica Italiana di Atene, dell’Istituto Italiano di Dendrocronologia, dell’Istituto Archeologico Germanico, della Fondazione Alexander von Humboldt e della “Premier Minister Takeshita Foundation”. Attualmente è Ricercatore di Archeologia Greca e Romana presso l’Università “Federico II” di Napoli. Nel 1991 ha organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e l’Universidad Nacional di Cordoba il “I Encuentro Internacional Italo-Argentino de Arqueología”, presieduto da Alberto Rex Gonzales, al fine di riprendere una tradizione italiana interrotta nell’archeologia argentina, che trova la sua massima espressione in personalità quali Debenedetti ed Ambrosetti. Nel 1997 ha organizzato presso l’Istituto Universitario “Suor Orsola Benincasa” di Napoli il Convegno Nazionale “Le Scienze della Terra e l’Archeometria” (IV Giornata di Incontro dell’Associazione Italiana di Archeometria). Collabora con l’Enciclopedia Italiana (Fondazione G. Treccani) e con la Neuer Pauly (Fondazione Enciclopedia Pauly-Wissowa, Stuttgart). Ha al suo attivo un centinaio di pubblicazioni nelle maggiori riviste specialistiche, molte delle quali tradotte in tedesco, francese, inglese, spagnolo e giapponese.

Tutti gli incontri con Umberto Pappalardo

Schliemann a Napoli

04 Set 2021
19:00
Ischia, Terrazza di Villa Rosica a Punta Molino